I progetti di PCTO

Attività formative

Ente

Classi coinvolte

Durata

Corso sicurezza

POLO LICEALE

  Città di Sondrio” 

corso online ed esperti esterni

terze

4h

Corso di Primo Soccorso

C.R.I.

Polo Liceale

terze (e quarte Liceo Piazzi Perpenti)

6h

Orientamento in uscita

Enti di carattere universitario o di istruzione post-secondaria

Quarte e Quinte 

Polo Liceale

2h per ogni incontro

On line 

Progetto Merlino

Giovani & Lavoro”

Associazione Merlino di Sondrio con la collaborazione della Fondazione Creval.

Quarte (alunni interessati) eventuali alunni di Quinta

Polo Liceale

15h al mattino

Progetto Merlino“Giovani & Lavoro”: si basa sulla centralità della persona con la finalità di sviluppare attitudini e competenze all’interazione personale, alla comunicazione, al lavoro di squadra per una moderna visione del mondo del lavoro e della sua cultura.

Il corso si articola in tre moduli: “Azienda: Relazioni Interne”, “Azienda: Relazioni Esterne” e “Il Posto di Lavoro”.

Progetto Merlino

ABCDigital

Associazione Merlino di Sondrio con la collaborazione della Fondazione Creval.

Triennio (alunni interessati)

POLO LICEALE

4h più la durata delle lezioni agli over 60

Progetto Merlino ABCDigital: due lezioni da 2h di formazione su motivazione, comunicazione assertiva, comunicazione dei millenium, lavoro di squadra, soft skills.

Da 2 a 4 lezioni di 2 ore di docenza da parte degli alunni che diventano “docenti” per aumentare le competenze digitali ed informatiche degli over 60 o comunque nati prima dell'avvento del web.

Progetto Extra scuola Salesiani

Istituto Salesiano Sondrio in collaborazione con Pro Valtellina Onlus

Terze e Quarte (alunni interessati)

Polo Liceale

Da Novembre a Maggio

14.30-16.30

Articolato nei giorni

Lunedì, mercoledì, giovedì

Il progetto Extrascuola: è un luogo di apprendimento, di crescita, di opportunità educative, di relazioni buone con coetanei e adulti. Attività di supporto, guida e orientamento nel processo formativo ai ragazzi e le ragazze della scuola secondaria di primo grado, che da quest’anno si apre anche agli studenti iscritti al primo anno delle scuole superiori: l’obiettivo è quello di coinvolgere i ragazzi stimolandoli non solo allo studio, ma anche alla socializzazione e all’integrazione in un ambiente, come quello oratoriano, aperto allo scambio e alla condivisione.

Aiuto Compiti a Tirano

Associazione Bambini del Mondo ODV

Triennio

Polo Liceale

 

Lunedì e Giovedì

dalle 14.00 alle 15.30 e dalle 15.45 alle 17.15

 

L’attività, inizialmente legata ad una prima alfabetizzazione dei bambini e ragazzi da poco arrivati in Italia, si è nel tempo evoluta in un'assistenza nello svolgimento dei compiti scolastici a favore degli studenti delle scuole primaria e secondaria di primo e secondo grado del Comune di Tirano.

L'attività, dallo scorso anno, è strutturata in due incontri settimanali, al lunedì e giovedì pomeriggio, suddivisi in due turni da un'ora e mezza ciascuno, dalle 14.00 alle 15.30 e dalle 15.45 alle 17.15.

Centro di aiuto allo studio Il Villaggio

Educare insieme ODV

Terze e Quarte (alunni interessati)

Polo Liceale

Da Lunedì al Venerdì

dalle 14.30 alle 16.30

Il Villaggio: aiuto allo studio per ragazzi in età scolare con difficoltà in ambito scolastico, o che vivono in contesti di povertà culturale ed economica. A partire dal bisogno di ogni singolo ragazzo, viene attivato un volontario-alunno (in PCTO) con competenze adeguate che lo segue durante tutto l’anno in presenza o a distanza, con cadenza settimanale o bisettimanale.

Formazione e-learning

WecanJob

Triennio

Polo Liceale

20 h on line

WecanJob: il percorso formativo è articolato all’interno del portale WeCanJob.it, tramite integrazione di una piattaforma di e-learning in una sezione dedicata a questo scopo.

All’interno della sezione è possibile seguire un itinerario prestabilito attraverso un’esplorazione “guidata” del portale. La durata complessiva della formazione è pari a 20 ore.

Il percorso è così strutturato:

Modulo 1 Orientamento e auto-orientamento

Modulo 2 La navigazione del repertorio professionale

Modulo 3 La formazione post diploma

Modulo 4 Le Guide al mondo del Lavoro

Modulo 5 Elementi di sociologia del lavoro

Modulo 6 Elementi di economia ed organizzazione aziendale

Modulo 7/Bis: le competenze acquisite nei licei e i fabbisogni del mercato del lavoro

L’alunno seguirà sulla piattaforma on line, in orario extrascolastico, i vari moduli. Ci saranno due test, uno a metà corso ed uno al completamento.

Confindustria 

Confindustria Lecco-Sondrio

Terze (tutti gli alunni)

Polo Liceale

4h a cui si aggiunge l’eventuale visita aziendale

Due incontri con esperti del settore e visita guidata in azienda

How to write a CV and speak in public 

John Cabot University

Liceo Piazzi Perpenti

(alunni interessati 

Classi 4BLL e 4ALL;  Classi: 4AES e 4BES )

3-23 ore 

How to write a CV and speak in public: 3 ore, se si completa con successo le attività su Google Classroom (i.e. guardare i due video e rispondere correttamente ad almeno il 50% delle domande dei quiz).

Fino a 10 ore per la ricerca ed Esercizi Supplementari per How to Write a CV

Fino a 10 ore per la ricerca ed Esercizi Supplementari per Public Speaking

in base agli Esercizi Supplementari svolti con il proprio docente.

Italy Writes 

John Cabot University

Liceo Piazzi Perpenti

(alunni interessati Classe 5ACL )

 

10 ore

Italy Writes: è il concorso nazionale di scrittura creativa in lingua inglese della John Cabot University.

Il concorso è stato creato per studenti delle scuole superiori la cui lingua principale di insegnamento non sia l'inglese. Dal 2010, questo concorso ha promosso e riconosciuto l'eccellenza negli studenti che sviluppano la propria voce creativa in lingua inglese. Da quest’anno, il programma è disponibile fino a 10 ore per PCTO.

5 novembre - Scadenza per registrare gli studenti e ricevere materiali per i docenti che condurranno workshop di scrittura per PCTO. 1 marzo - Scadenza per consegnare elaborati per il concorso.

La giuria si esprimerà a fine maggio. La cerimonia si svolgerà online a giugno.

Laboratori sulla legalità

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti”

Prof.ssa Palotti Daniela

Indicativamente fino a 10h

E’ un progetto che vuole promuovere la cultura della legalità come valore guida nella crescita dei giovani attivando uno scambio e un dialogo costante dei giovani tra loro e con soggetti in grado di fornire testimonianze e riportare esperienze significative di tutela della legalità.

il percorso, che includerà letture, testimonianze e momenti di condivisione e dialogo, è finalizzato alla promozione della cultura della legalità attraverso i temi del rispetto delle regole, del corretto utilizzo della rete internet e dei valori della Costituzione, che unitamente all’amicizia, alla libertà e solidarietà, costituiscono le basi determinanti per la crescita o lo sviluppo dei cittadini di domani per la costruzione di una società responsabile. 

Gli incontri avranno cadenza mensile e si svolgeranno il mercoledì dalle 14 alle 15 in aula di informatica. Verrà posto un foglio per le iscrizioni nella bacheca all’ingresso dell’Istituto all’inizio di ogni mese.

#NON IL SOLITO DOPOSCUOLA

Associazione Acli della Provincia di Sondrio

Triennio

Polo Liceale

Lunedì, martedì e giovedì, dalle 14.30 alle 16.30.

L’attività educativa si realizza all’interno degli spazi dell’Oratorio Sacro Cuore, sarà condotta da educatori della cooperativa sociale Forme e da volontari adulti delle Acli. L’attività è realizzata in collaborazione con il Comune di Sondrio. Sarà possibile concordare la presenza fino ad un massimo di 5 studenti contemporaneamente presenti per ciascun pomeriggio. Per ogni studente sarà possibile concordare un calendario personalizzato di presenze. Agli studenti verrà garantito un incontro formativo iniziale della durata di due ore circa, condotto dagli educatori della cooperativa sociale Forme per condividere utili indicazioni per una positiva esperienza e un incontro conclusivo di bilancio dell’esperienza fatta e di ringraziamento.

Cosa sono i percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento”

ANPAL

Dott.ssa Monica Forzatti

Classi terze (tutti gli alunni)

Polo Liceale

2h incontro

Come costruire l'elaborato

multimediale per l'Esame di Stato” – Laboratorio di rielaborazione PCTO

ANPAL

Dott.ssa Monica Forzatti

Classi quinte (tutti gli alunni)

Polo Liceale

da determinare

Certificazioni linguistiche (B2-C1)

Risorse interne

Classi quarte e quinte (alunni interessati)

LS Donegani

20h

Certificazione ICDL

Risorse interne

Triennio (alunni interessati)

LS Donegani)

Liceo a curvatura biomedica

Risorse interne

Triennio (alunni interessati)

LS Donegani

30 h annue

Anno all’estero

Consiglio di Classe

Alunni interessati classe quarta

Polo liceale

40h semestre

60h anno

Brevetti sportivi

Risorse interne ed Enti esterni

Triennio LS Donegani

Spazio compiti, doposcuola, attività ricreative

Attività Cooperativa N. Rusca

Triennio (alunni interessati)

LS Donegani

Corso di Diritto

Risorse esterne

Triennio (alunni interessati)

LS Donegani

10h circa

Corso di Economia

Risorse esterne

Classi quarte e quinte (alunni interessati)

LS Donegani

10h circa

Fondazione Fojanini

Agricoltura, Economia e Paesaggio in Provincia di Sondrio

Fondazione Fojanini

LS Donegani

Terze

(alunni interessati)

LS Donegani

PALAZZO BESTA

Sonia Credaro

LS Donegani

Palazzo Besta

4BLS

Ls Donegani

Cinema e immagini per la scuola

Risorse interne

Gianluca Moiser

3BLS

LS Donegani

Green Jobs

Fondazione Cariplo

Quarte

(alunni interessati)

LS Donegani

Sperimenta il Biolab (CUS-MI-BIO)

Università lombarde

4ASA-4BSA

Quinte

LS Donegani

ll liceo, inoltre, ha attivato i seguenti Project Works pluriennali, a cui lavoreranno gruppi di alunni interessati, in base a quanto definito dalla Commissione PCTO e dai Consigli di Classe:



Project work

Ente

Docente referente

Durata

Scuole aperte

Scuole del Territorio

Prof.ssa Paola Bettini

Liceo Piazzi Perpenti

Classi terze e quarte 

Liceo delle Scienze Umane

40-50h

Durante l’anno scolastico o stage estivo

Scuole aperte: il progetto si articola su due moduli, rispettivamente nel trimestre e nel pentamestre. Ciascun modulo prevede nelle scuole primarie, dell’infanzia e nel nido, l’inserimento degli alunni, di terza e quarta del Liceo delle Scienze umane (max 6) per 3 giornate intere (h. 8.00-16.00), in tre settimane successive (in alcuni casi, al nido, tre giornate consecutive per alunno).

Vengono predisposti stage estivi, nei mesi di giugno e luglio nelle scuole dell’infanzia e nido. Verranno effettuati stage di una (h. 8.00-16.00).

Orientamento 

Polo Liceale

Orientamento in entrata: partecipazione ad attività di orientamento (collaborazione alla realizzazione di video-interviste, open day...).

Orientamento in uscita.

Classi quarte e quinte.

Prof. Massimo Dei Cas

Liceo Piazzi Perpenti

Prof.ssa Simona Tempra  Liceo Carlo Donegani

1-2 h per attività

Convegno Marveggio

Associazione Gabriele Marveggio

Classi quarte e quinte

Polo Liceale

Prof. Alessandro Gualzetti PLP

Prof.ssa Giulia Gianoli LSD

Indicativamente 40h annue

Convegno Marveggio: la scelta di partecipare al progetto è dettata da curiosità e interesse. Gli studenti che ne prendono parte decidono un argomento da approfondire attinente alla tematica dell’anno, con il supporto del docente di matematica/fisica. Lo scopo è spiegare e far conoscere qualcosa, anche in modo DIVERTENTE.

Progetto Donegani

Liceo Carlo Donegani

Triennio

(alunni interessati)

Liceo Donegani

Prof.ssa Maria Carla Fay

20 h circa

sede LS Donegani

Avvicinamento alla topografia e alla progettazione di strade con costruzione di schede descrittive per tavole scelte all’interno dell’Archivio Donegani. Con esperti.

Possibilità di contribuire all’allestimento del nuovo sito.

Preparazione ai test universitari per le quinte

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti”

Prof. Massimo Dei Cas

Liceo Piazzi Perpenti

2-4 h per ogni attività

Progetto

Metafamiglia 22

Associazione Metafamiglia, Sondrio

Prof.ssa CRISTINA PALOTTI

Liceo Piazzi-Perpenti

Classi terze e Scienze Umane

Estivo – indicativamente 30 ore

Il progetto prevede due proposte distinte:

a- SPAZIO COMPITI ESTIVO: per un totale di massimo 8 alunni/e del Liceo delle scienze umane di classe terza un percorso di formazione con personale esperto e con esperienza pluriennale nella costruzione del Metodo di Studio e nel supporto ai Processi di Apprendimento

L’attività degli alunni consiste nell’affiancare preadolescenti con Dsa e/o altre difficoltà scolastiche;

b- INCONTRI SUL TEMA “VIOLENZA SULLE DONNE”: in collaborazione con il Centro antiviolenza di Sondrio, si terranno a scuola alcuni incontri con gli alunni/e delle terze scienze umane.

Bacheca scientifica

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti”

Prof.ssa Paola Paruscio

Triennio

Liceo Piazzi Perpenti

Indicativamente fino a 20h

Bacheca scientifica: il progetto parte dal presupposto che il metodo scientifico aiuta ad analizzare e a interpretare i fatti che accadono nella realtà ad ampio spettro e che soggetti consapevoli debbano accostarsi alle notizie con spirito critico. Attività previste attraverso la Classroom predisposta:

  1. Realizzazione di un lavoro  su uno dei seguenti temi: Il tempo - Lo spazio - Il vuoto – L’infinito (10h)

  2. Realizzazione di un lavoro su una figura femminile nella scienza. (10h)

  3. Realizzazione di un esperimento scientifico fatto in casa (12h)

  4. Segnalazione di articoli di interesse scientifico (2h)

  5. Segnalazione di fact cheking (2h)

Laboratorio di Fisica

Polo Liceale

Prof.ssa Paola Paruscio

Prof. Alessandro Gualzetti

Prof.ssa Nobili Marilena

Terze e Quarte

Polo Liceale

Indicativamente fino a 20h

Laboratorio di Fisica: sistemazione e catalogazione della strumentazione presente nel laboratorio scolastico (compreso lo spostamento in altro locale -magazzino- di quanto non utilizzato perché sovrabbondante e l’eliminazione di quanto non più a norma), riparazione della strumentazione non funzionante (ove possibile), catalogazione della strumentazione, eventuale richiesta di nuova strumentazione, realizzazione di esperienze laboratoriali, documentazione delle esperienze realizzate o realizzabili sotto forma di schede di laboratorio. Gruppi di massimo 7 alunni dell’Istituto.

Progetto Astronomia

Polo Liceale

Prof. Gianoli, Nobili, Moiser

Polo Liceale

Indicativamente fino a 20h più 2h per ogni conferenza

10 incontri di conferenza ed elaborato finale da parte degli alunni.

Progetto di dipartimento di scienze umane – formazione

 

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti” 

Prof.ssa Annalisa Montani

Liceo Piazzi Perpenti

Classi terze 

Liceo delle Scienze Umane ed Economico-sociale

Fino a 30h

Progetti di dipartimento di scienze umane – formazione: partendo dal presupposto che l’educazione ai diritti umani non debba limitarsi all’insegnamento dei valori e dei principi, ma debba essere orientata all’azione, cioè a rendere gli studenti in grado di difendere i propri diritti e quelli degli altri e promuovere comportamenti solidali e responsabili, la modalità di lavoro che si intende attuare con i ragazzi è di tipo attivo: saranno cioè i ragazzi stessi a scoprire il significato delle parole chiave legate allo sviluppo dei diritti umani, attraverso lezioni, approfondimenti, esperti esterni con i quali potranno comprendere tematiche di inclusione e andare oltre la superficialità del senso comune.

Attività in aula, attività laboratoriali e in auto-apprendimento.

Progetto CINEMA

Polo Liceale

Prof. Valerio Della Ferrera

Alunni Quarta e Quinta

 Polo Liceale

Indicativamente 50 h

Progetto Cinema: il progetto prevede un corso di lezioni sullo studio del cinema, in orario extracurricolare, da ottobre a novembre e da gennaio ad aprile, per un gruppo di alunni delle classi quarte e quinte di tutti gli indirizzi (max 30).

Ciceroni per un Giorno 

FAI

Polo Liceale

Prof. Emanuele Mazza PLP Prof.ssa Maria Carla Fay LSD

Indicativamente 20 h

Progetto estivo nelle biblioteche della Provincia di Sondrio

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti”

Prof. Norberto Ferrari

Indicativamente: dalle 40 alle 60 h.

Progetto in Biblioteca 

Polo Liceale

Prof.ssa Giovanna Credaro LSD 

Prof. Norberto Ferrari 

Prof.ssa Mariarosa Zizzi 

PLP

Indicativamente 50 h

Progetto Biblioteca: integrazione del progetto 2020-21

Attività di lavoro nella biblioteca scolastica; migliorare l’accessibilità di documenti già posseduti e di altri

di recente acquisizione da inserirsi nel catalogo.

Progettazione e realizzazione di attività aperte al pubblico (preferibilmente agli studenti della scuola).

Coinvolgere gli studenti della scuola in attività culturali nella biblioteca scolastica e promuovere la lettura.

Progetto Dante

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti”

Prof. Norberto Ferrari

Liceo Piazzi Perpenti

 Alunni Classi quarte 

Liceo Classico

10h

 Ottobre 

Progetto Dante: Incontro formativo. Conoscere il materiale documentario da presentare al pubblico e pianificare gli interventi. Accompagnare i visitatori presso Palazzo Lambertenghi.

PCTO Contatti con l'estero 

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti”

Prof.ssa Monika Reiner

Liceo Piazzi Perpenti

Alunni 4^BL 

Liceo Linguistico 

10h

Dibattiti online su varie tematiche tematiche, guidate da un gruppo di ragazzi. Organizzato da ISPAS (ente di gemellaggio) della città di Sindelfingen. Faranno parte ragazzi delle varie città gemellate (Ungheria, Francia, Polonia, Inghilterra - speriamo tante nazioni). Ogni gruppo sarà composto di minimo 5 ragazzi che parleranno di problematiche o riguardo a interessi personali (confronti sulla vita quotidiana).

Il mondo della diversità: l’inclusione come occasione per crescere più consapevoli

Liceo “Piazzi-Lena Perpenti”

Prof.ssa Anna Trombetta

Liceo Piazzi Perpenti

Alunni Quarte-Quinte 

Liceo delle Scienze Umane

30h

Aiuto e supporto agli alunni con disabilità all’interno dell’Istituto, con l’ausilio dell’insegnante di sostegno e l’assistente educativo.

La presenza dell’alunno disabile deve essere vista come una ricchezza, in quanto occasione concreta di confronto con la diversità, sia per gli insegnanti che per gli alunni; ma anche la diversità di ogni insegnante, con le diverse capacità, competenze e caratteristiche personali, costituisce un elemento positivo se inquadrata all’interno di un riferimento pedagogico preciso ed organico.